PayPal: l'assegno è arrivato

Poco fa avevamo parlato di PayPal, commentando le difficoltà che aveva avuto Antonio Tombolini e della nostra speranza di ricevere i nostri soldi. Infatti anche noi abbiamo fatto ricorso a Paypal per la bancarella virtuale Etsy.com.
Il 14 settembre, quando siamo arrivate alla cifra che ci eravamo proposte di raggiungere, abbiamo chiesto il nostro assegno a PayPal. Dopo 13 giorni l’assegno è arrivato al nostro indirizzo senza nessun problema.
Poi lo abbiamo portato nella banca dove abbiamo il nostro conto bancario, ma il cassiere ci ha detto che c’era qualche problema, che non si poteva versare e ci ha spiegato che le banche non facevano questo tipo di transazioni con assegni stranieri perché non hanno clearing international. L’unica cosa che potevamo fare era andare a una Casa di Cambio. Siamo andate a quella più vicina, e lì ci hanno accettato l’assegno con una commissione del 2% , e ci hanno pagato in Pesos o Dolari a scelta nostra.

Più di uno dirà che gli 11 dollari che si prende PayPal por l’assegno, più il 2% di commissione per il cambio è molto. Sí, siamo d’accordo, però… quali altre alternative ci offre Internet per fare delle transazioni on-line?

Un pensiero riguardo “PayPal: l'assegno è arrivato

  1. che assurdità quella di paypal… però la cosa migliore è farsi accreditare la cifra sulla carta di credito o sul conto.

    Io ho sempre fatto così e nonostante tutte le tasse e le percentuali che si “fregano” almeno in una settimana i soldi arrivano.

    Non ci sono altre possibilità anche se io trovo comodissimo farmi ricaricare la carta prepagata.
    Se ne fa una solo per queste transazioni e non ci sono grandi problemi. Anche se le manomettessero non ci troverebbero un granchè di denari.

    Comunque secondo me il popolo di Internet dovrebbe rivoltarsi contro le leggi di paypal.

    A voi un meraviglioso inizio di settimana

    naima

    Mi piace

Deja un comentario - Say someting kind! (must be approved and please let me know who are you)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...