Museo dei bottoni

Botoni delle ciaffone argentineIl museo del bottone; avete visto il sito che parla di insoliti musei?
Si possono segnalare musei non ancora inseriti, purché siano italiani
. Questo ci ha detto Gianna.

E sebbene noi non ne abbiamo un museo e tanto meno abitiamo in Italia, vorremo mostrarvi i bottoni che ne abbiamo nel cassetto.
No sono di collezione!! però sono tanti che abbiamo raccolto nel tempo al punto di averli in baratoli separati per colori.
Alcuni appartengono ai cappotti e ai vestiti di zio, altri a uniformi di babbo, o ai costumi della nonna, altri sono dei bottoni che cuciva zia Inesita quando lavorava a casa sua per una modista. Altri sono dei bottoni che nel tempo si sono accumulati perchè erano nei indumenti comprati e altri di quelli che rimanevano da quando cucivamo o sferruzzavamo a casa.
C’è una gran varietà di bottoni, a due o quattro buchi, tondi, quadrati, piatti, volumetrici, forme capricciose, di diverse misure. Alcuni sono di materiali semplici come la plastica, legno, metallo o più sofisticati come la madreperla, cocco o foderati con dei tessuti o passamaneria. Ci piace riutilizzarli in altri indumenti, e paradossalmente nonostante ne abbiamo tanti, sempre ci manca un bottone, contrariamente a ciò che dice la canzone di Jose Larralde ” El por que”:

…que me falta un ojal,
q
ue me sobra un botón!

Re-exposure of Resize of HPIM7133_editedRe-exposure of HPIM7156_edited

Fonti:
insolitimusei.com

bottoni-museo.it

placidasignora

3 pensieri riguardo “Museo dei bottoni

  1. Salve a tutte sono l’ ideatore e l’ inventore del Museo del Bottone di Santacangelo di Romagna.
    Avete tanti bottoni. E’ un peccato tenerli chiusi in dei barattoli, anche se selezionati per tipo e colori.
    Fate dei quadri artististici e troverete che da quel momento iniziano a raccontare tante storie.
    Cercate nella loro simbologia il significato per cui l’ autore ha fatto quel disegno.
    Possono ricordare avvenimenti storici, culturali di costume e diventare dei testimoni di quell’ evento.
    Il mio museo racconta proprio la storia del 1900 in quel modo.
    Ciao a tutte ed avrei piacere di un vostro messaggio
    Giorgio Gallavotti

    Mi piace

  2. Altro sito del Museo del Bottone. Vi voglio informare che in un anno le visite al Museo sono state di 35.000
    persone e già quest’ anno vi sono il 28% di firme in più
    Di nuovo ciao a tutte
    Giorgio Gallavotti
    Il nuovo sito è bellissimo.

    Mi piace

Deja un comentario - Say someting kind! (must be approved and please let me know who are you)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...