Delizie che entrano dagli occhi

cavallini

Da qualche anno le ditte Cavallini e John Derian propongono una serie di articoli da cartoleria e oggettistica con delle immagini di pasticceria, torte e formaggi. Sapevamo che quelle immagini provenivano da antichi trattati di cucina, libri di pasticceria, pero non riuscivamo a trovarli.

Oggi e’ questione di aspettare che gli algoritmi di Google associno delle informazioni per trovare ciò che si sta cercando.

John Derian

Cosi siamo arrivate alla Sgra. Beeton (1836 – 1865), una giovane donna che scriveva delle ricette di cucina e articoli per le casalinghe. Suo marito, un editore londinese del secolo XIX, le pubblicava nella rivista “The Englishwoman’s Domestic Magazine” tra 1856 e 1860, e poi le inserì nel libro Mrs Beeton’s Book of Household Management.

Publicaciones de la Sra. Beeton

Apparentemente Isabella Beeton non scriveva tutte le sue ricette. Lei mai disse che fossero sue, nemmeno che le aveva copiate da libri di ricette precedenti, come gli scritti da Eliza Acton (1799 – 1859), che nel 1845 pubblicava Modern Cookery for Private Families, dove introdusse la pratica moderna di elencare gli ingredienti prima della spiegazione del procedimento.

Las publicaciones de Eliza Acton

Plagio o meno, il merito dei Beeton e’ stato che loro libro ebbe molto successo, e sono stati venduti milioni di copie. Si trattava di un libro voluminoso che non mancava nelle case degli inglesi e americani. C’erano varie ricette, dai primi piatti fino ai dessert. Si spiegavano procedimenti difficili come il taglio della carne, cosa che oggi giorno ci impressiona vedere dato che siamo abituati a trovare nel supermercato i prodotti già pronti per cucinare.

Ilustraciones de la Sra. Beeton

Il libro era molto completo, e non si fermava alla cucina bensì includeva delle spiegazioni su come presentare una tavola in occasione di qualche banchetto, dal galateo a tavola, la crescita dei bambini, postura, la cura della casa tra altre cose. Le sue illustrazioni colorate ispirarono Cavallini per decorare le sue carte.

Cavallini Papers

Le ricette e consigli si copiarono infinitamente e molte delle pubblicazioni settimanali per donne e programmi TV continuarono e continuano riproducendole e interpretandole. Se pensiamo ai coloni americani, o la stessa Argentina la cui popolazione non mangiava con posate a tavola fino alle Invasioni Britanniche (1806 – 1807) possiamo immaginare il pregiato contributo che queste pubblicazioni furono per la dieta e la cultura.

Pero, siccome non tutte le immagini che ci interessavano erano del libro della signora Beeton, abbiamo continuato con la ricerca.

Sweet Treats

Di chi era il disegno della torta Simnel?

Da T. Percy Lewis A. G. Bromley per The Book of Cakes, pubblicato da Mac Laren a Londra nel 1906, un libro che includeva lamine della pasticceria più delicata. Torte classiche, biscotti della pasticceria genovese, torte di nozze a torre su uno sfondo pastello… delizie che entrano dagli occhi.

T. Percy Lewis & A.G. Bromley

Ricette originali e plagio, tradizione e cultura, immagini antiche e vintage: la buona tavola, le abitudini, la bellezza che compaiono, si dimenticano, ritornano e si rinnovano.

Deja un comentario - Say someting kind! (must be approved and please let me know who are you)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...